29 Gennaio 2019

Costituzione gruppo di lavoro di supporto per il controllo successivo di regolarità amministrativa

Il Segretario Generale, con determinazione n° 1 del 29/01/2019, ha costituito un gruppo di lavoro a proprio supporto, in ottemperanza all’articolo 147-bis, comma 2, del TUEL, nonché all’art. 5, comma 4, del Regolamento comunale sui controlli interni, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 24 gennaio 2013, per l’attività di controllo successivo di regolarità amministrativa per gli atti gestionali così composto:

1. Dott. Barcellona Vincenzo Responsabile Affari Generali;
2. D.ssa Licciardo Antonina responsabile Polizia Municipale;
3. Zingale Santina Istruttore Amministrativo;
4. Gagliano Pierfilippo esecutivo.

 

Allegati

Ultimi articoli

Manifestazione interesse 10 Ottobre 2019

Individuazione di un assistente per l’orientamento, l’educazione e il sostegno ai minorati della vista

Vista la determina n° 1039 del 03/10/2019, con la quale, all'esito della convocazioni per l'avvio avvio del servizio di assistenza specialistica per l’Autonomia e la Comunicazione (profili A-B-C) in ausilio di alunni diversamente abili

Comunicazione 10 Ottobre 2019

Fondi FNA per le annualità 2014 e 2015

Si comunica a tutti gli utenti e familiari beneficiari dei fondi FNA per le annualità 2014 e 2015 che, con DDG n° 1491 del 19/07/2018 emesso dal Dipartimento Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali...

Elezioni 4 Ottobre 2019

Aggiornamento periodico dell’albo delle persone idonee all’ufficio di presidente di seggio elettorale

Il Sindaco comunica che, ai fini dell'aggiornamento periodico dell'albo delle persone idonee all'ufficio di presidente di seggio elettorale, i cittadini, iscritti nelle liste elettorali di questo Comune possono presentare apposita domanda diretta al Sindaco di questo Comune entro e non oltre il 31 ottobre del corrente anno.

Avviso altri Enti 1 Ottobre 2019

Alienazione, a trattativa privata, di beni immobili di proprietà dello Stato

L’Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Sicilia rende noto che intende procedere all’alienazione, a trattativa privata, a corpo e non a misura, nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trovano, di beni immobili di proprietà dello Stato elencati nell’avviso allegato a questa pagina.

torna all'inizio del contenuto