Procedure di rilevazione delle passività al 31/12/2019. Avviso ai creditori

Si comunica che sono state avviate le procedure di rilevazione delle passività al 31/12/2019 e pertanto si invita chiunque ritenga di averne diritto, a presentare, entro un termine perentorio di sessanta giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso all'Albo pretorio del Comune, la domanda in carta libera atta a dimostrare la sussistenza del debito.

Data:
22 Dicembre 2020

Procedure di rilevazione delle passività al 31/12/2019. Avviso ai creditori

Premesso che con deliberazione del consiglio comunale n. 52 del 31/08/2020, esecutiva, è stato dichiarato il dissesto finanziario del Comune di Leonforte e che con Decreto del Presidente della Repubblica del 26 novembre 2020 è stata nominata la Commissione Straordinaria di Liquidazione per l’amministrazione della gestione e dell’indebitamento pregresso, nonché per l’adozione di tutti i provvedimenti per l’estinzione dei debiti dell’Ente.

Considerato che ai fini della formazione del piano di rilevazione della massa passiva, ai sensi dell’articolo 254, comma 2, del Decreto Legislativo 18.08.2000, n. 267, l’Organo straordinario di liquidazione, entro dieci giorni dalla data dell’insediamento, deve dare notizia dell’avvio della procedura di rilevazione delle passività al 31/12/2019 mediante l’affissione all’Albo pretorio on-line, ed anche a mezzo stampa, invitando chiunque ritenga di averne diritto, a presentare, entro un termine perentorio di sessanta giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso all’Albo pretorio del Comune, la domanda in carta libera atta a dimostrare la sussistenza del debito.

Tutto ciò premesso si invita chiunque ritenga di vantare un diritto di credito per fatti o atti di gestione verificatisi entro il 31/12/2019 (art. 252, comma 4, del D. Lgs. n 267/2000)  a presentare, mediante consegna del plico direttamente al protocollo del Comune in orario d’ufficio, o a mezzo raccomandata, ovvero a mezzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo osl@pec.comune.leonforte.en.it, entro il termine perentorio di sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso all’Albo pretorio del Comune – e pertanto entro il 21 febbraio 2021 – un’istanza, in carta libera, corredata da idonea documentazione contenente:

  1.  generalità o ragione sociale, codice fiscale ed indirizzo;
  2.  oggetto del credito vantato nei confronti del Comune di Leonforte per fatti o atti di gestione verificatisi entro il 31/12/2019;
  3. importo complessivo del credito;
  4. importo del credito distinto per capitale e accessori, se dovuti;
  5. indicazione del periodo temporale in cui è maturato il credito;
  6. idonea documentazione atta a dimostrare la sussistenza del debito dell’Ente;
  7. eventuali cause di prelazione;
  8. eventuali atti interruttivi della prescrizione.

Le istanze dovranno essere indirizzate alla Commissione straordinaria di liquidazione del Comune di Leonforte – Corso Umberto, 231 – 94013 Leonforte (EN). L’istanza è scaricabile dal link a fondo pagina nonché disponibile all’Ufficio protocollo del Comune, sito in Corso Umberto, 231, nei giorni e con le modalità di apertura al pubblico disposte dall’Amministrazione Comunale all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Allegati (5)

Ultimo aggiornamento

22 Dicembre 2020, 19:14