Interventi urgenti ai fini del contrasto al fenomeno dell’abbandono indiscriminato di materiale pubblicitario

Premesso che su tutto il territorio comunale si assiste all’indiscriminato abbandono di materiale pubblicitario (volantini) e che questa amministrazione, per il tramite dell’assessore al commercio, è già intervenuta in modo bonario presso il rappresentante locale della Confcommercio chiedendo, all’uopo, il rispetto dell’ordinanza sindacale n.

Data:
1 Aprile 2021

Interventi urgenti ai fini del contrasto al fenomeno dell’abbandono indiscriminato di materiale pubblicitario

Premesso che su tutto il territorio comunale si assiste all’indiscriminato abbandono di materiale pubblicitario (volantini) e che questa amministrazione, per il tramite dell’assessore al commercio, è già intervenuta in modo bonario presso il rappresentante locale della Confcommercio chiedendo, all’uopo, il rispetto dell’ordinanza sindacale n. 37 del 13 luglio 2018. Considerato che, nonostante le reiterate attività di sensibilizzazione, il personale addetto alla distribuzione del materiale pubblicitario perseverava, così come persevera, nella sistematica violazione dell’ordinanza anzidetta, il Sindaco, con propria ordinanza n. 24 dell’uno aprile 2021, ha ordinato la sospensione per giorni 30 di ogni forma di attività di distribuzione di materiale pubblicitario (volantini e assimilati).

In caso di violazione della presente ordinanza sindacale verrà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 25,00 a euro 500,00.

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

1 Aprile 2021, 12:25