Ordinanza contingibile ed urgente ai sensi dell’art. 191 del D.Lgs. n. 152/2006 e s. m.i. al fine di assicurare la regolare attività di gestione del servizio di raccolta integrata dei rifiuti solidi urbani nel territorio comunale. Integrazioni

Il Sindaco, preso atto che nella propria Ordinanza n.

Data:
21 Febbraio 2018

Il Sindaco, preso atto che nella propria Ordinanza n. 6 del 15/02/2018 ad oggetto “Ordinanza contingibile ed urgente ai sensi dell’art.191 del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i. al fine di assicurare la regolare attività di gestione del servizio di raccolta integrata dei rifiuti solidi urbani nel territorio comunale”, nell’ultimo capoverso della narrativa è stato indicato il periodo di adozione dell’Ordinanza (sei mesi), ma lo stesso non è stato riportato nel dispositivo, con nuova ordinanza n. 7 del 20/02/2018 ha sostituito il punto 1 nel seguente modo:

“Dare mandato al Capo Settore dell’Ufficio Tecnico Comunale di esperire con urgenza ed in deroga al Codice dei Contratti vigente (D.lgs 50/2016 e ss.mm.ii.), entro e non oltre il 28/02/2018, tutti gli adempimenti per individuare ed affidare direttamente il servizio ad una ditta specializzata nella raccolta, trasporto e raccolta differenziata dei RR.SS.UU., per un periodo di mesi 6 (sei), che dovrà essere espletato immediatamente con i mezzi ed il personale ritenuti necessari. concordando le fasi di start up e messa a regime della Raccolta differenziata con sistema porta a porta in modo da passare progressivamente alla Raccolta Differenziata.”
Di lasciare invariati e validi i punti 2), 3), 4), 5), 6) e 7) del dispositivo della propria Ordinanza n. 06 del 15/02/2018.

Allegati

Ultimo aggiornamento

5 Giugno 2020, 16:30