Rinvio al 30 aprile e 1 maggio degli “Altari di San Giuseppe”

Si comunica che a seguito della riunione con quanti hanno fatto “la promessa” e le associazioni interessate, in modo assolutamente condiviso e unanime si è deciso di rinviare la Tradizione degli Altari nei giorni 30 aprile e 1 maggio (giorno di San Giuseppe lavoratore).

Data:
6 Marzo 2020

Si comunica che a seguito della riunione con quanti hanno fatto “la promessa” e le associazioni interessate, in modo assolutamente condiviso e unanime si è deciso di rinviare la Tradizione degli Altari nei giorni 30 aprile e 1 maggio (giorno di San Giuseppe lavoratore).

Si ringrazia Padre Filippo Rubulotta per il contributo importante e per il sostegno da parte della Chiesa locale, con la presenza anche di Padre Carmelo Giunta e Padre Antonino Lo Grasso, in un momento difficile per tutti.
Si ringraziano i concittadini presenti per l’estremo atto di generosità e di amore nei confronti di tutta la comunità.

Ultimo aggiornamento

16 Luglio 2020, 18:57