Modalità di svolgimento della XL Sagra delle pesche e della Notte Gialla

Con ordinanza sindacale n. 38 del 21/09/2022 sono stati fissati i criteri e le modalità di svolgimento della XL edizione della Sagra delle pesche e dei prodotti tipici 2022.

Data:
22 Settembre 2022

Modalità di svolgimento della XL Sagra delle pesche e della Notte Gialla

Con ordinanza sindacale n. 38 del 21/09/2022 sono stati fissati i criteri e le modalità di svolgimento della XL edizione della Sagra delle pesche e dei prodotti tipici 2022.

Nello specifico la Sagra si svolgerà nei giorni 1 e 2 ottobre 2022 mediante collocazione di stand per la vendita, le esposizioni e le relative manifestazioni nei seguenti luoghi: Piazza Margherita, Piazza Branciforti (limitatamente alla parte d’accesso da Corso Umberto fino all’altezza dell’ufficio postale), Villa Comunale, Sagrato Chiesa Madre, Granfonte, Ecomuseo e Giardino delle Ninfe, oltre al Corso Umberto, Piazza Annunziata, Piazza IV Novembre e Piazza Carella.

Potranno accedere alla mostra mercato:

  • produttori agricoli, coltivatori diretti, imprenditori agricoli professionali: sono ammessi alla sagra esclusivamente per la esposizione e/o vendita di prodotti tipici agricoli e/o locali, trasformati e non, ivi compresa la frutta secca, sempre nel rispetto delle vigenti norme di natura fiscale e, ove previsto, igienico sanitaria;
  • artigiani ed artisti per I’esposizione di opere frutto del proprio ingegno a carattere creativo. E’ consentita la posta in vendita delle opere allorquando il richiedente sia in regola con le norme in materia fiscale, dimostrando di svolgere questa attività in modo professionale, ovvero non professionale e quindi solo occasionalmente;
  • titolari di attività commerciali e artigiani nel settore alimentare e non, purché di prodotti in armonia con la Sagra, con priorità ai titolari di autorizzazione di cui all’art. 1 c. 2 lett. c) della L.r. 18/95;
  • ditte varie, associazioni, cooperative, aziende che promuovono e commercializzano prodotti, purché in armonia con la Sagra.

L’accesso alla mostra mercato e la vendita deve essere autorizzata preventivamente, a seguito di regolare istanza da far pervenire entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 30 settembre 2022.

Somministrazione temporanea di alimenti e bevande

Per coloro che intendono effettuare somministrazione di alimenti e bevande, è necessario presentare, oltre alla presente richiesta, SCIA per esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande secondo gli allegati modelli


La Notte Gialla, in calendario la notte tra il 1 e 2 ottobre 2022, si protrarrà fino alle ore 3:00 del 02 ottobre 2022 per gli spettacoli di intrattenimento. Nel suo ambito tutti gli esercizi commerciali in sede fissa di vendita al dettaglio e i pubblici esercizi hanno modo di mantenere aperti i propri esercizi in forza della normativa vigente.

A tal fine il Comune di Leonforte:

  • Concede il patrocinio gratuito a tutte le manifestazioni organizzate da privati e associazioni no profit culturali, ricreative e sportive.
  • Rilascia mediante gli uffici competenti i preventivi nulla osta all’occupazione di suolo pubblico e agibilità e quant’altro di propria competenza, necessari per I’eventuale ottenimento dei provvedimenti autorizzativi da rilasciarsi ai sensi degli artt. 68 e 69 del Tulps da parte degli Organi di P.S. per ogni singolo pubblico spettacolo e di intrattenimento.
  • Mette a disposizione servizi logistici, attrezzature, impianti a condizione che non comportino impegni di spesa;
  • Esenta dal pagamento della tassa occupazione suolo i richiedenti I’organizzazione degli eventi trattandosi di attività effettuata e correlata a finalità specifiche istituzionali del Comune ai sensi del D.Lgs. 507/93, art. 49 limitatamente alla notte gialla.
  • Pubblicizza tutti gli eventi patrocinati nel sito istituzionale;
E’ fatto obbligo a ciascuno dei proponenti spettacoli e intrattenimenti da svolgersi nel corso della notte gialla 2022 di richiedere e ottenere autonomamente e in tempo utile la relativa licenza di P.S,, se prevista, previo presentazione di tutta la documentazione propedeutica (nulla osta SIAE, certificazione impianti, ecc.);

Nelle attività connesse alla manifestazione, regolarmente inserite nel programma, ciascun titolare dovrà assicurare il rispetto delle limitazioni temporali e tecnologiche previste per l’impatto acustico, contenere i disagi per coloro che non sono interessati all’evento e intervenire tempestivamente in eventuali situazioni di pericolosità.

Allegati (5)

Ultimo aggiornamento

4 Ottobre 2022, 16:20