Ultima modifica: 25 Febbraio 2019

Bando per l’assegnazione Borse di Studio – Legge 62/2000. Disposizioni attuative per l’A.S. 2018/2019

In riferimento alla circolare esplicativa n. 7 del 22 febbraio 2019 dell’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione, si informano tutti le famiglie degli alunni frequentanti le scuole primarie e secondarie di primo, statali e paritarie che è stato pubblicato il Bando per l’assegnazione di borse di studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione dei propri figli per l’anno scolastico 2018/2019, di cui alla Legge 62/2000.

I beneficiari dell’intervento sono gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo, statali e paritarie, il cui nucleo familiare ha un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) pari o inferiore ad € 10.632,94. Il valore ISEE dovrà essere calcolato sulla base della dichiarazione dei redditi 2018, relativo al periodo di imposta 2017.

L’attestazione ISEE in corso di validità deve essere rilasciata dal 15 gennaio 2019.

Ai fini della partecipazione, pena l’esclusione, i soggetti interessati dovranno produrre la “domanda di Borsa di Studio”, formulata utilizzando lo schema di domanda compilato dal richiedente in ogni sua parte, corredando la stessa dei seguenti documenti:

  1. Fotocopia del documento di riconoscimento del soggetto richiedente il beneficio (padre, madre o tutore) in corso di validità;
  2. Codice fiscale del richiedente.

L’istanza di partecipazione dovrà essere presentata esclusivamente presso l’istituzione scolastica frequentata entro e non oltre il 05 aprile 2019.

Link vai su