Manifestazione d’interesse per l’affidamento della gestione di quattro impianti sportivi comunali

Si rende noto che il Comune di Leonforte intende concedere la gestione, previa sistemazione, di tre campetti destinati a varie attività sportive e di un impianto sportivo polivalente, siti in diverse zone del Comune.

Data:
23 Luglio 2019

Si rende noto che il Comune di Leonforte intende concedere la gestione, previa sistemazione, di tre campetti destinati a varie attività sportive e di un impianto sportivo polivalente, siti in diverse zone del Comune.

L’individuazione dei soggetti avverrà nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza.

Le ditte, associazioni, privati cittadini interessati sono invitati a manifestare il proprio interesse a partecipare ad una successiva procedura per l’affidamento. 

Le istanze dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 15 settembre 2019, pena la non ammissione alla successiva procedura.

Oggetto, durata ed importo del servizio
L’avviso ha per oggetto l’affidamento in concessione della gestione, previa sistemazione e/o completamento degli immobili, dei seguenti impianti sportivi comunali:

  1. Campetto di Via Calatafimi;
  2. Campetto di Via De Nicola;
  3. Campetto di Via Papa Giovanni XXIII;
  4. Impianto sportivo polivalente di C.da Bafurdo (in comodato d’uso trentennale da parte del Libero Consorzio di Enna).

L’affidamento avrà una durata commisurata all’importo dei lavori necessari per il ripristino degli impianti o al loro completamento. La durata minima viene prevista in anni cinque per i campetti e in anni venti per l’impianto sportivo polivalente, con decorrenza a far data dal completamento e collaudo dell’impianto. I periodi succitati potranno essere rinnovati alla scadenza.

Alla procedura verranno invitati tutti i richiedenti che avranno presentato manifestazione di interesse. Il Comune inviterà simultaneamente e per iscritto i richiedenti selezionati a presentare le rispettive offerte assegnando un termine non inferiore a trenta giorni dalla data dell’invito. La richiesta di partecipazione potrà riguardare anche uno o più impianti tra quelli oggetto della procedura.

Possono presentare domanda di partecipazione le ditte, associazioni, privati in possesso dei requisiti prescritti dalla legislazione:

  • iscrizione C.C.I.A.A. per l’attività di che trattasi, ove richiesta dalla natura del soggetto;
  • di non trovarsi in una delle situazioni previste dall’art. 80 del D.lgs 50/16 e s.m.i. come causa di esclusione dell’offerta;
  • di non trovarsi in posizione debitoria verso il Comune di Leonforte. In questo caso per essere invitati è necessario procedere al pagamento di quanto dovuto o aver ottenuto la rateizzazione del debito. 

Resta inteso che la suddetta richiesta di partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti di ordine generale, ordine speciale, capacità economica finanziaria e tecnica richiesti per l’affidamento di che trattasi che, invece, dovranno essere dichiarati dall’interessato e accertati dall’Ente in occasione della procedura di invito e/o affidamento.

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure. L’Ente si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

 

 

Allegati

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

15 Luglio 2020, 18:49