Partecipazione ai cantieri di servizi di cui alla L.r. n. 5/2005 e successive modifiche e integrazioni. Anno 2022

Si rende noto che, ai sensi della deliberazione di G.M. n. 13 del 31.01.2022 sono attivate le procedure propedeutiche all’avvio del Cantiere di servizi di cui alla legge regionale n.5/05, annualità 2022.

Data:
3 Febbraio 2022

Partecipazione ai cantieri di servizi di cui alla L.r. n. 5/2005 e successive modifiche e integrazioni. Anno 2022

Si rende noto che, ai sensi della deliberazione di G.M. n. 13 del 31.01.2022 sono attivate le procedure propedeutiche all’avvio del Cantiere di servizi di cui alla legge regionale n.5/05, annualità 2022.

Possono inoltrare domanda di inserimento nei programmi di lavoro i soggetti disoccupati o inoccupati già fruitori del reddito minimo d’inserimento (D.L.vo 237/98) con reddito individuale personale non superiore a 20.000,00 euro e, ove si superi detta soglia, con reddito ISEE familiare non superiore a 40.000,00 euro.

La domanda, su apposito modello in distribuzione presso il Settore 1° Affari Generali del Comune e presso l’URP, deve pervenire all’ufficio protocollo dell’Ente improrogabilmente entro le ore 14 del giorno 10 febbraio 2022, pena la non ammissione.

Saranno avviati nei programmi di lavoro annualità 2022 i soggetti in possesso dei requisiti previsti nel presente avviso che hanno fruito del beneficio nell’annualità 2021.

Allegati (2)

Ultimo aggiornamento

3 Febbraio 2022, 12:13