Notizie

16 Giugno 2017

Determinazioni di decadenza di concessione cimiteriale

Il Capo Settore Tecnico, premesso che con precedenti ordinanze sono stati diffidati i concessionari o eventuali aventi titolo ad intervenire sui lotti:

  • 363 – Vaccalluzzo Venera – Viale S. Agata;
  • 363 – Vaccalluzzo Carmelo – Viale S. Agata;
  • 384 – Crimì Anna – Viale S. Lucia;
  • 391 – Tedesco – Viale S. Lucia

e che entro i termini previsti non c’ è stato nessun riscontro, ha emanato le determinazioni di decadenza delle concessioni cimiteriali dei suddetti lotti.

 

Determinazioni di decadenza di concessione cimiteriale

Ultimi articoli

Notizie 27 Maggio 2020

Prorogata la scadenza del concorso #iorestoacasa al 25 giugno 2020

Si comunica che la scadenza per l’invio degli elaborati relativi al concorso rivolto agli studenti del comune sul tema “io resto a casa, disegno e scrivo” è stata prorogata al 25 giugno 2020.

Agevolazioni 22 Maggio 2020

Modalità operative per la richiesta e/o ampliamento suolo pubblico da parte di pubblici esercizi

Il Capo Settore 4 – Affari Economici rende noto ai titolari di pubblici esercizi ed attività artigianali di pizzeria e paninoteca che operano sul territorio del Comune di Leonforte, interessati a presentare domanda di occupazione temporanea di suolo pubblico ovvero ampliamento di una occupazione già esistente per la ricezione della clientela [...]

COVID-19 21 Maggio 2020

Graduatoria misure sostegno per il mese di maggio – Richiesta integrazione importo sostegno percepito

In riferimento all’avviso: “Misure di sostegno per il mese di maggio per i nuclei familiari che si ritrovano in una situazione di bisogno” pubblicato  in data 05/05/2020; Atteso che molti richiedenti il Buono Spesa hanno dichiarato che nel mese di Maggio erano in attesa di percepire somme derivanti da sostegno pubblico, quali Bonus Inps, Naspi, Cassa integrazione ecc.

COVID-19 18 Maggio 2020

Misure di sostegno all’emergenza socio-assistenziale da covid19

A favore dei soggetti facenti parte di nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno, a causa dell’emergenza socio-assistenziale da CODIV-19, in ottemperanza a quanto previsto dalla Deliberazione della Giunta Regionale n.

Utilità

torna all'inizio del contenuto