Chiesa Maria SS della Catena

Eretta per iniziativa di Francesco Catanzariti, un devoto casellante ferroviario di origini calabresi, di fronte alla casa cantoniera dove preesisteva una piccola edicola detta del "Signiruzzu".

Chiesa Maria SS della Catena

Ubicazione: Viale Michelangelo

Anno di costruzione: 1899

Notizie storiche

Eretta per iniziativa di Francesco Catanzariti, un devoto casellante ferroviario di origini calabresi, di fronte alla casa cantoniera dove preesisteva una piccola edicola detta del “Signiruzzu”. Fu realizzata in collaborazione con il sacerdote Ferdinando Laneri, la contribuzione di altri fedeli e la generosità del cav. Costanzo il quale concesse gratuitamente il suolo dove venne edificata.

E’ stata elevata a parrocchia nel 1970.

Descrizione

Piccola chiesa a pianta rettangolare con facciata lineare, loggetta campanaria e caratteri prettamente rurali.

Interventi
Ampliata attorno al 1935 dal maestro muratore Dieli Crimì. Nei primissimi anni ’70 è stata restaurata dal parroco Nunzio Maita che ha acquistato altri locali adibendoli a sagrestia, oratorio e scuola materna.

Ultimo aggiornamento

17 Agosto 2020, 12:37