Palazzo Carella

Di stile settecentesco, è una costruzione lineare che conferisce una certa monumentalità alla piazza.

Palazzo Carella

Palazzo Carella

Ubicazione: Piazza Carella

Anno di costruzione: 1780

Notizie storiche
Costruito sul “Piano della scuola” da Giovanni Carella dopo che nel 1734 ebbe il titolo di barone dei Rossi Sottani.
Descrizione

Di stile settecentesco, è una costruzione lineare che conferisce una certa monumentalità alla piazza. Presenta un prospetto ampio, evidenziato da bugnato nella zona bassa, ad un solo piano sopraelevato con sette balconi marcati da archi e sobrie decorazioni di corone di foglie.
Il balcone centrale è fregiato dallo stemma baronale della famiglia Carella. Le aperture sono evidenziate con conci di pietra e con arcate decorate e conchiglie intagliate. Il portale centrale è affiancato da due colonne. Internamente è a pianta quadrata con cortile interno di forma rettangolare. Gli ambienti, in parte adibiti ad uffici, in parte di proprietà privata, non hanno più i mobili e i salotti originari. Tuttavia si possono ammirare gli stucchi dei soffitti e le decorazioni pittoriche delle
sale di rappresentanza che denotano una certa sensibilità di mano e di gusto.

Curiosità
Il 22 ottobre 1809 una pioggia torrenziale alimentò una fiumara d’acqua che invase il paese, causando 132 morti e distruggendo numerose abitazioni; in quella occasione, il “don Rosario Carella” vi fece rifugiare molti abitanti del paese salvandoli da sicura morte.
Un fenomeno simile si registrò nel 1951 quando un diluvio di ampie proporzioni provocò l’allagamento del vicino palazzo municipale. In quel frangente più di 200 famiglie dovettero abbandonare le proprie abitazioni, ma fortunatamente non si registrarono morti.

Ultimo aggiornamento

17 Agosto 2020, 12:36