Cantieri di servizi L.r. n. 5/2005 e s.m.i. – Riapertura termini e modifica modalità di ammissione annualità 2014

Cantieri di servizi L.r. n. 5/2005 e s.m.i. – Riapertura termini e modifica modalità di ammissione annualità 2014

Data di pubblicazione:
venerdì 07 febbraio 2014
Area/Settore di competenza:
2° SETTORE – SERVIZI SOCIALI

Termini

Data scadenza:
lunedì 24 febbraio 2014 alle ore 12:00

PREMESSO

Che in data 16.1.2014 è stato reso noto l’avvio delle procedure per l’attivazione del cantiere di servizi di cui alla L.R. n.5/2005. Annualità 2014;

Che l’Assessorato Regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro – Dipartimento Regionale del Lavoro, dell’Impiego,  dell’Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative –Servizio I – Interventi per il Lavoro, Cantieri di lavoro e fondo siciliano per l’occupazione, con nota prot.n.2711 del 17/01/2014 e nn.4912 e 4918 del 30/1/2014  ha fornito chiarimenti in merito al patrimonio immobiliare posseduto dai richiedenti l’ammissione ai Cantieri di servizi;

Che la G.C. ha  ritenuto opportuno impartire ulteriori direttive e quindi modificare i requisiti  di ammissione al Cantiere di servizi L.r n.5/2005 annualità 20014.

SI RENDE NOTO 

che sono   riaperti i termini per consentire la presentazione dell’istanza di inserimento al cantiere di servizi L.R.5/2005, annualità 1014, ai soggetti che, benché fruitori del r.m.i. ai sensi del d. l.vo 237/98,  non siano stati ammessi nei programmi dei cantieri relativi alle precedenti annualità  perchè in possesso  di immobili oltre i limiti  previsti nel progetto presentato al Ministero competente per la sperimentazione del R.M.I. ai sensi del decreto legislativo 237/98, approvato con deliberazione di G.C. n.525 del 30 ottobre 1998.

Allegati

Bando cantieri di servizi 2014 – Riapertura termini

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto